venerdì 9 settembre 2016

Vasetto di conchiglie

L'estate sta finendo...ma le conchiglie no...anzi queste piccole perle del mare servono proprio a farci respirare l'aria di quella vacanza appena trascorsa.
Così se ne avete raccolte un pò eccovi un'idea per creare un vasetto decorativo e respirare così "un pò di mare" nelle vostre case.

Per realizzare il vasetto occorre:

  • Un vasetto di vetro trasparente (per es. quello dei sughi pronti o dello yogurt)
  • Conchiglie (di vario tipo, ma prediligere quelle con la superficie liscia e di colore chiaro perchè si dipingono più facilmente)
  • Colori acrilici dei colori che preferite (e pennello)
  • Pennarellino nero a punta fine
  • Carta velina del colore che preferite (va benissimo anche della carta più spessa)
  • Filo di cotone
  • Sabbia (se ne avete raccolta per ricordo...ma se non c'è se ne può fare a meno!)
Per prima cosa mettete un pò di sabbia nel vasetto di vetro; servirà da pavimento per le conchiglie.
Se non avete la sabbia potete creare un vasetto di sole conchiglie.



In seguito dipingete con il colore acrilico l'intera superficie delle conchiglie, come vedete ho scelto il rosa pastello, ma potete usare il vostro colore preferito, dipingerle tutte con lo stesso colore oppure di colori diversi in base all'effetto che volete ottenere; potete anche usare un colore che  si intonerà  a quello della stanza che ospiterà il vostro vasetto.


Una volta asciutto il colore (gli acrilici asciugano molto rapidamente) potete procedere a decorare la superficie delle conchiglie utilizzando un pennarello nero a punta fine; come motivo decorativo ho scelto dei fiorellini...ma lasciatevi guidare dalla fantasia...cuoricini, faccine, stelline...

 A questo punto inserite le conchiglie dentro il vasetto facendole adagiare sul letto di sabbia; per aiutarvi nel loro posizionamento usate uno stecchino da denti. Inserite conchiglie di diverso tipo ed anche non disegnate.


Coprite il vasetto con il tappo e rivestite quest'ultimo con carta velina, stringendola giro giro lungo la circonferenza del tappo con un filo di cotone, con cui andrete a creare un fiocchino.

Ed ecco pronto il vostro vasetto che vi ricorderà la calda estate nelle prossime giornate autunnali!




Nessun commento:

Posta un commento